Studiotenda Bazaar logo


Pergotende: dal commerciale al privato

  • Autore: ANNA PASINI
  • 29 mar, 2017
Pergolato a bordo piscina
Adatte sia per strutture commerciali pubbliche come ristoranti, alberghi e bar, ma anche per tutti quei privati cittadini che vogliono godere del piacere di passare del tempo all’aria aperta in compagnia di amici e familiari, le pergotende sono ormai una struttura esterna molto diffusa all’interno dei giardini e degli spazi aperti, in grado di offrire un riparo sia dai raggi del sole che dalle intemperie, per avere il piacere di avere una vera e propria stanza in più all’esterno dei propri ambienti.

Una copertura resistente adatta a molteplici scopi

Una pergotenda è una copertura composta da struttura in legno o alluminio da installare in giardini e spazi esterni quali balconi e terrazzi, oppure da utilizzare come zona chiusa al posto di una normale veranda a fianco a un muro di casa o di un edificio.
La possibilità di creare strutture autoportanti, oppure ancorabili a parete, rende le pergotende molto duttili, adatte a ricoprire molteplici ruoli. Inoltre il tetto di copertura può essere inclinato, creando geometrie in linea con lo stile architettonico dei vostri ambienti di casa o di lavoro, assicurando così un’uniformità di design.

Pergotende bioclimatiche e in tessuto

In commercio esistono numerosi modelli di pergotende, con finiture adatte a stabili anche lussuosi quali ville padronali con piscina, alberghi e resort, ma anche più minimal e in linea col design contemporaneo.
Tuttavia le principali varianti disponibili sono di due tipologie, vale a dire:

- Pergotenda bioclimatica, realizzata in alluminio, e con lamelle orientabili sulla sommità del tetto. Questa struttura crea un’area climatizzata in maniera perfetta, grazie alle feritoie che permettono il passaggio dell’aria, ma al tempo stesso riflettendo e schermando i raggi solari;

- Pergotenda con tessuto, realizzata a partire da tendaggi di pregio, i quali sono disponibili nei colori bianco, avorio e grigio che vanno a ricoprire lateralmente e sulla sommità la struttura portante.

Pergotende a confronto

In genere, la pergotenda bioclimatica è più adatta per un pubblico che vuole godere di maggior comfort e di tecnologie all’avanguardia, mentre le pergotende in tessuto hanno la capacità di creare splendidi panneggi e giochi di luce.

Tuttavia entrambe le versioni resistono ai climi estivi e invernali, e ben sopportano agenti atmosferici quali neve, grandine e pioggia; inoltre sono dotate di meccanismi motorizzati per l’avvolgimento delle coperture, e non necessitano di essere smontate a fine utilizzo (sebbene smontarle, se necessario, sia un procedimento rapido e semplice).

Pratiche, funzionali ed esteticamente impeccabili: le pergotende sono un vero e proprio must !
Autore: ANNA PASINI 04 lug, 2017

Le zanzariere sono diventate un elemento indispensabile in ogni casa, in quanto proteggono gli ambienti interni da zanzare, insetti e polline, che nella stagione estiva possono arrecare molti fastidi o anche problemi di salute più o meno gravi. Le zanzariere sono quindi una vera e propria difesa per la casa, una soluzione estremamente efficace che, inoltre, non va a incidere sul passaggio della luce, e quindi sulla luminosità degli ambienti interni.

Ma come scegliere la giusta tipologie di zanzariera? Come selezionare il modello più adatto alle proprie esigenze?
Autore: ANNA PASINI 05 mag, 2017
La tecnologia nel settore dei tendaggi ha raggiunto livelli elevatissimi, consentendo personalizzazioni pressoché infinite in termini di strutture e automazioni, ma permettendo anche di scegliere trame, decorazioni e texture in grado di garantire elevata resistenza, e al tempo stesso di essere in linea con quello che è il tuo gusto personale in termini di arredo e design.
Autore: ANNA PASINI 14 apr, 2017

Ogni abitazione ha le proprie caratteristiche, il proprio design e il proprio arredamento. Al pari degli altri complementi d'arredo, anche le tende necessitano di uniformarsi agli ambienti in cui andranno installate. Per questa ragione occorre, prima che tu ti rivolga a un’azienda specializzata, conoscere sia il catalogo completo delle lavorazioni disponibili, ma avere altrettanto chiara in mente quale sia la tua esigenza specifica.

Sulla base di queste premesse, cerchiamo di capire quali sono le domande che devi porti per scegliere la tenda giusta per le tue esigenze.

Autore: ANNA PASINI 29 mar, 2017
Adatte sia per strutture commerciali pubbliche come ristoranti, alberghi e bar, ma anche per tutti quei privati cittadini che vogliono godere del piacere di passare del tempo all’aria aperta in compagnia di amici e familiari, le pergotende sono ormai una struttura esterna molto diffusa all’interno dei giardini e degli spazi aperti, in grado di offrire un riparo sia dai raggi del sole che dalle intemperie, per avere il piacere di avere una vera e propria stanza in più all’esterno dei propri ambienti.
Share by: